Italian
Seleziona la lingua

Locatim (Serinucoli) (Bovine concentrated lactoserum containing...) - QI02AT01

Updated on site: 09-Feb-2018

Nome del farmaco: Locatim (Serinucoli)
ATC: QI02AT01
Principio Attivo: Bovine concentrated lactoserum containing specific immunoglobulins G against E. coli F5 (K99) adhesin
Produttore: Biokema Anstalt

LOCATIM

Sintesi destinata al pubblico

Questo documento è la sintesi di una relazione pubblica di valutazione europea (EPAR). L’EPAR descrive il modo in cui il comitato per i medicinali veterinari (CVMP) ha valutato gli studi scientifici effettuati e ha formulato le raccomandazioni su come usare il medicinale. Questo documento non può sostituire un colloquio personale con il veterinario. Per maggiori informazioni riguardanti le condizioni di salute dell’animale o la terapia, consultare il veterinario. Per maggiori informazioni riguardo alle motivazioni delle raccomandazioni del CVMP, leggere la discussione scientifica (anch’essa acclusa all’EPAR).

Che cos’è Locatim?

Locatim è una soluzione orale prodotta dal colostro che viene somministrata ai vitelli neonati nelle prime 12 ore di vita. Contiene, come principio attivo, immunoglobuline G (un tipo di anticorpo) specifiche contro Escherichia coli fattore d’adesione F5. Queste immunoglobuline proteggono i vitelli dalle malattie di origine batterica. Locatim è disponibile in un flacone di vetro contenente 60 ml di prodotto.

Per che cosa si usa Locatim?

Locatim è indicato per ridurre la mortalità dei vitelli neonati causata da enterotossicosi associata al batterio E. coli durante i primi giorni di vita. L’enterotossicosi è una malattia provocata dal rilascio di tossine nell’organismo e il suo sintomo principale è la diarrea. Locatim viene somministrato ai vitelli neonati con meno di 12 ore di vita, di preferenza nelle prime 4 ore dopo la nascita, come supplemento al colostro (primo latte) naturale che i vitelli ricevono dalla madre. La dose di 60 ml (un flacone) può essere somministrata da sola o diluita nel latte o in un suo surrogato.

Come agisce Locatim?

Locatim agisce integrando le proprietà protettive del colostro naturale, il primo latte prodotto dalle madri dopo il parto che i vitelli bevono nel corso delle prime ore di vita. Il colostro contiene anticorpi che aiutano a proteggere i vitelli da alcuni tipi di infezione. Locatim è prodotto con il colostro di vacche immunizzate contro E. coli, quindi contenente anticorpi contro questo batterio. Il colostro viene raccolto e filtrato, e il lattosiero (il siero, la parte liquida del latte) viene concentrato per produrre Locatim. Ricevendo ulteriori anticorpi contro E. coli, i vitelli a cui è somministrato Locatim hanno una maggiore protezione contro questo batterio. La naturale assunzione di colostro nelle prime ore di vita induce l’immunizzazione passiva. Locatim pertanto fornisce un’ulteriore protezione contro il decesso causato dall’enterotossicosi provocata da E. coli.

Quali studi sono stati effettuati su Locatim?

I risultati degli studi sul campo che hanno esaminato la diarrea nei vitelli neonati sono difficili da interpretare, poiché la diarrea ha molte cause e la gravità della malattia dipende da fattori diversi tra cui, a titolo meramente esemplificativo, la natura e la virulenza dell’organismo o degli organismi a cui sono esposti i vitelli e gli standard generali di igiene e la prassi zootecnica.

Quali benefici ha mostrato Locatim nel corso degli studi?

Nello studio condotto in laboratorio i vitelli trattati con Locatim hanno mostrato segni clinici di diarrea meno gravi e un tempo di sopravvivenza maggiore rispetto agli animali non trattati. Questi risultati hanno avuto conferma in uno studio condotto sul campo.

Qual è il rischio associato a Locatim?

Locatim non produce effetti indesiderati importanti.

Quali sono le precauzioni che deve prendere la persona che somministra il medicinale o entra in contatto con l’animale?

Non è necessario adottare precauzioni speciali in caso di utilizzo di Locatim.

Qual è l’intervallo di tempo che è necessario osservare prima della macellazione e del consumo umano della carne (periodo di sospensione)?

Il periodo di sospensione è di zero giorni.

Perché è stato approvato Locatim?

Il comitato per i medicinali veterinari (CVMP) è del parere che i benefici di Locatim siano superiori ai rischi per il trattamento, come supplemento del colostro materno, di vitelli neonati entro le prime 12 ore di vita per ridurre la mortalità causata da enterotossicosi associata a E. coli fattore d’adesione F5 (K99) durante i primi giorni di vita e, pertanto, ha raccomandato il rilascio dell’autorizzazione all’immissione in commercio per Locatim. Il rapporto rischi/benefici è riportato nel modulo 6 di questa EPAR.

Altre informazioni su Locatim:

Il 29 marzo 1999 la Commissione europea ha rilasciato alla Biokema Anstalt un’autorizzazione all’immissione in commercio per Serinucoli, valida in tutta l’Unione europea. Il 14 settembre 1999 la denominazione del medicinale è stata cambiata in Locatim. L’autorizzazione all’immissione in commercio è stata rinnovata il 29 marzo 2004. Sull’etichetta o sulla confezione del medicinale sono presenti informazioni sulla prescrizione medica del prodotto.

Ultimo aggiornamento di questa sintesi: 09-2007.

Commenti